Howto - Translating OmegaT into your language

OmegaT

COME FARE: Tradurre OmegaT nella tua lingua

La traduzione: commenti generali

L'utilizzo di "Noi" qui sotto si referisce alla squadra di progettisti di OmegaT. Il team dei progettisti di OmegaT non è una ditta nè tantomeno un ente formale; solo un gruppo di volontari che sono coinvolti nel progetto OmegaT.

OmegaT è un programma di memoria di traduzione, open-source e gratuito. L'interfaccia utente e la documentazione furono originariamente scritte in inglese. Siccome il programma è stato creato per traduttori che risiedono in tutto il mondo e non solo in nazioni in cui si parla l'inglese, è giusto che la documentazione (e, se possibile, lo stesso programma) sia disponibile in altre lingue. Ma siccome il programma viene distribuito gratuitamente e non commercialmente, non abbiamo le risorse per pagare le traduzioni. Le persone coinvolte nel progetto OmegaT sperano che le traduzioni siano rese soprattutto da traduttori che abbiano provato OmegaT e che siano convinti del suo valore per la comunità del mondo delle traduzioni.

Il lavoro di traduzione

Nello stesso istante in cui scrivo, il materiale che deve essere tradotto comprende:

* L'interfaccia utente (menù, ecc.)
* Il manuale utente (molto comprensibile)
* La guida "per l'utilizzo immediato" (una breve introduzione che spiega l'utilizzo di OmegaT)
*Il file "Leggimi" (un documento che contiene le informazioni generali su OmegaT)
* Le pagine del sito web di OmegaT (probabilmente dove stai leggendo questo)

I traduttori sono liberi di tradurre quanto desiderano. In particolar modo, per tradurre il manuale utente ci potebbero volere due settimane e diversi traduttori potrebbero volere dividere il lavoro.

Procedura

1. Contatta il coordinatore della localizzazione, che sarà in grado di fornirti informazioni su questioni specifiche che riguardano la tua lingua.

2. Aderisci al gruppo di OmegaT (anche conosciuto come "OmT"). Durante il processo di iscrizione, dovrai inviare un breve messaggio al gruppo dei moderatori: questo è per fare in modo che possano distinguere gli utenti dagli spammers.

Dopo aver aderito, visita il Piano OmegaT per la Localizzazione tech.groups.yahoo.com/group/omegat/database >Piano OmegaT per la Localizzazione. Se una parte di traduzione nella tua lingua non fosse stata ancora affrontata, si può inserire che si ha assunto la responsabilità di quella parte del progetto. Lo scopo del piano è quello di prevenire che due o più traduttori lavorino allo stesso progetto senza saperlo (raddoppiando lo sforzo). Per prevenire che questo avvenga, è molto importante che si inserisca nel piano di localizzazione quando si inizia il lavoro di una traduzione.

3. Anche se non è essenziale, raccomandiamo di aderire alla mailing list dei localizzatori di OmegaT (anche conosciuta come "OmT-l10n").

4. Scarica i file per la traduzione. I file per la localizzazione del programma OmegaT possono essere scaricati qui. Seleziona "Download" per il pacchetto "Other - L10N projects". Ti saranno proposte due opzioni per il download, "Full" e "Minimal".

Il pacchetto completo contiene il manuale utente, il manuale per "iniziare subito" ad usare il programma, il bundle dove sono contenuti l'interfaccia utente ed il file "Leggimi". Il pacchetto "minimal" contiene gli stessi file di quello "full", eccetto per il manuale utente. Non devi tradurre un pacchetto completo; puoi, per esempio, tradurre l'interfaccia utente (Bundle.properties), o solo la guida per "iniziare subito" ad utilizzare il programma.

Se vuoi tradurre le pagine web, il pacchetto con i file può essere scaricato qui. (Nota bene:questi sono i file in lingua inglese. Se preferisci tradurre da una lingua differente nella quale OmegaT è già stato localizzato, per favore contatta il coordinatore della localizzazione.

5. Ci potrebbero essere delle versioni più vecchie della documentazione e/o delle memorie di traduzione (file TMX) che sono disponibili e sono utili per la tua traduzione. Un deposito dei file appena citati può essere scaricato qui, ma vale comunque la pena chiedere sulla lista dei localizzatori (OmT-l10n) se qualcuno ha del materiale di riferimento che possa facilitare la tua traduzione.

6. Traduci i file che hai scelto. Preferiremmo che usassi OmegaT per il lavoro di localizzazione. Puoi comunque usare altro software se preferisci.

Spacchetta gli archivi .zip del pacchetto "full" o "minimal" che hai scaricato. Quando lo hai spacchettato, i file per la localizzazione del programma OmegaT sono un progetto OmegaT pronto da utilizzare. Non devi creare un progetto OmegaT come faresti normalmente.

Hai libertà completa su come traduci. Puoi modificare, correggere, aggiungere o eliminare informazioni a tua discrezione. Se hai delle domande, la lista OmT-l10n è il posto migliore per farle.

Se il documento che stai traducendo lo contiene, per favore non tradurre la GPL (GNU Public License) o la GFDL (GNU Free Documentation License). Per prima cosa solo la versione in inglese è legalmente valida. Una traduzione può essere resa disponibile a titolo informativo, ma non ha nessuna valenza legale. Secondariamente, al meno che la tua sia una lingua molto poco comune, entrambi i documenti, con grande probabilità, saranno stati già tradotti. Fai una ricerca nel web e troverai molto probabilmente le traduzioni.

Si prega di mantenere la traduzione dei file nel loro formato originale. La formattazione è mantenuta automaticamente se usi OmegaT. Siamo grati per tutte le traduzioni, ma ci rende il lavoro molto più semplice se i file sono restituitii nello stesso formato (e non come file word, per esempio).

7. Prova la tua traduzione (opzionale).

Per testare l'interfaccia utente:

Esegui OmegaT dalla linea di comando (finestre tipo MS-DOS) con i seguenti comandi (se sei insicuro su come fare, fai riferimento al manuale utente di OmegaT)

cd [percorso completo di OmegaT]
java -jar OmegaT.jar resource-bundle=[nome del bundle con il percorso completo]

dove [percorso completo di OmegaT] è il percorso completo per raggiungere la cartella OmegaT, e [nome del bundle con il percorso completo] è il nome della traduzione del bundle delle risorse per la traduzione con anche il percorso completo che indica la sua posizione.

Per testare il display del tutorial:

Creare una sottocartella con il codice ISO del tuo sistema operativo, e copia il manuale in questa cartella. Poi lancia Omega normalmente. (Se hai tradotto in una lingua che non è quella del tuo sistema operativo, vedi sotto, "Come OmegaT gestisce le versioni localizzate".)

8. Crea una screenshot di OmegaT nella tua lingua. Anche questo è opzionale (e solo se sei stato in grado di lanciare OmegaT con il tuo bundle localizzato, vedi sopra), ma se sei in grado di farlo, migliorerà la qualità della tua traduzione. Per creare una screenshot di OmegaT, procedi in questo modo:

In Windows XP:

Lancia OmegaT e crea una screen adatta per una screenshot, come la schermata "Crea un nuovo progetto" mostrando percorsi tipici
Premere Alt+Tasto stampa schermata
Apri Paint (Menù Start, Tutti i Programmi, Accessori, Paint)
Incolla (Menù modifica / Incolla, o usare semplicemente Ctrl+V)
File/Salva come
Scegli PNG come tipologia di file
Chiama l'immagine NuovaImmagine.png

Gli utenti di Linux possono usare knsnapshot.

9. Invia il tuo file al coordinatore della localizzazione, che lo passerà al team di sviluppo, così da includerlo nella prossima versione di OmegaT. Se si è utilizzato OmegaT od un altro strumento CAT per il lavoro svolto, si prega di inviare anche la memoria di traduzione (file TMX) insieme alla traduzione. Questo ci renderà molto più semplice l'aggiornamento della traduzione nel futuro. Si prega di non inviare tutto (il project manager non ha bisogno di copie multiple che intasino il suo hdd). Piuttosto, crea due file zip o tar.gz, uno contenente i file tradotti e l'altro la memoria TMX.

10. Non dimenticare di aggiornare il Piano di Localizzazione di OmegaT (vedi il Passo 2 della procedura) per far vedere che hai completato la traduzione di un documento particolare/versione. Allo stesso modo, nel caso in cui si dovesse abbandonare il lavoro per qualsiasi motivo, si prega di aggiornare la propria segnalazione, nel piano, per segnalare questo. Questo fa sì che il documento oggetto di traduzione possa ritornare disponibile per essere tradotto da un altro traduttore. Nel caso in cui si non si dovesse portare a termine la traduzione, crea, per cortesia, il file TMX per il lavoro svolto e manda tutto al coordinatore della localizzazione.

Come OmegaT gestisce le versioni localizzate

Al momento di scrittura, OmegaT riesce a capire quale lingua sia utlizzata dal sistema operativo. Poi, lancia l'interfaccia utente e/o manuale utente nella lingua del sistema operativo. Se un'interfaccia utente non è disponibile nella lingua del sistema operativo, OmegaT, di default, mostra la versione in lingua inglese.

Se OmegaT contiene una versione di lingua che vorresti utlizzare, ma non è quella del tuo sistema operativo, puoi forzare OmegaT ad usare la versione desiderata, cambiando il comando di avvio. Il comando di avvio può essere trovato nel file "omegat" e/o "omegat.bat" nella cartella contenente il programma. Il comando normale è:

java -jar OmegaT.jar

Cambia quest'ultimo aggiungendo l'opzione per la lingua ed il codice per la lingua corrispondente, as es. nel seguente caso per il francese:

java -Duser.language=fr -jar OmegaT.jar

Questioni di copyright

La maggior parte della documentazione di OmegaT è disponibile per la licenza GPL (GNU Public License) o la GNU Documentation License (GFDL). Le pagine web non hanno la licenza per essere riutilizzate. Nulla di questo dovrebbe interessare se non si hanno specifici interessiriguardanti questione di copyright. Avrai il credito di essere l'autore del tuo lavoro e nominato come detentore congiunto dei diritti di copyright.

Torna alla documentazione
© Marc Prior, 2008